venerdì 27 maggio 2011

Guido Grugnola ospite del CUS Bari


"...Partito sabato 23 aprile dai confini con la Slovenia, questo grafico pubblicitario milanese si è posto l'obiettivo di raggiungere la frontiera francese entro Ferragosto per celebrare in maniera singolare i 150 dell'Unità d'Italia..."  
"La Gazzetta del Mezzogiorno"  del 27 maggio 2011

Il 25 maggio 2011 alle ore 14:00, a bordo del suo kayak, Guido Grugnola è arrivato a Bari dove ha trovato ad accoglierlo I Cavalieri del Mare.


                                 


Ecco il videoclip dell'evento
video

mercoledì 18 maggio 2011

7 Maggio 2011 - 1° Memorial Gualtiero Melchiorre

Una calda e assolata giornata primaverile ha accolto l’allegra torma di canoisti convenuti a Bari per partecipare alla prima edizione del Raduno Nazionale di Canoa e Kayak da Mare denominato “San Nicola tra Oriente e Occidente – Memorial Gualtiero Melchiorre”
 
La manifestazione, organizzata dal CUS Bari, ha coinvolto appassionati pagaiatori di quasi tutte le specialità della canoa.



 
Ha aperto la giornata la canoa turistica. Una nutrita rappresentanza di kayak da mare è partita alle 9:30 dalla darsena del CUS Bari, scortata dai mezzi di salvataggio dei Carabinieri Sommozzatori, e ha percorso circa 7 miglia lungo lo storico lungomare su cui si affaccia la Città Vecchia con la famosa Basilica di San Nicola in stile Romanico e i maestosi edifici e teatri, per incontrarsi con il grosso dei partecipanti che l’attendeva presso la spiaggia cittadina di “Pane e Pomodoro”.
Riunitosi in un allegro e numeroso gruppo di kayak marini e olimpici, di canoe polo e canadesi, il corteo ha animato il lungomare Nazario Sauro, dove sono concentrati gli edifici dei più importanti enti amministrativi e militari della regione, in un’atmosfera di colorita gioiosità.

La “kermess” canoistica barese è stata inoltre impreziosita dalla presenza attiva di autorità sportive, amministrative e politiche.




Luciano Buonfiglio con Biagio Bianchini
«Eventi come questo rappresentano un importante mezzo per attrarre l’attenzione dell’opinione pubblica su uno sport in via di espansione», ha detto il presidente della F.I.C.K. Luciano Buonfiglio, convenuto alla fine della manifestazione presso la spiaggia di Pane e Pomodoro. «Ma non dobbiamo dimenticare che la vocazione primaria della nostra Federazione è la vittoria sui campi di gara, e che i nostri sforzi devono essere soprattutto indirizzati a forgiare campioni».

Renato Laforgia con Biagio Bianchini
«Questo Raduno, che da oggi in poi si ripeterà annualmente, concretizza un desiderio espresso da Gualtiero Melchiorre, il nostro amico recentemente scomparso: creare per gli atleti, e in genere per i praticanti della canoa, un’occasione per incontrarsi in un contesto di festa, fuori dell’agone competitivo, per condividere e rinnovare il piacere di sentirsi uniti, affratellati dai medesimi valori sportivi e morali», ha sottolineato Renato Laforgia, presidente del CUS Bari a conclusione della riuscitissima manifestazione.


Ulteriori informazioni sul Raduno Nazionale per Canoe e kayak da Mare "San Nicola tra Oriente e Occidente - Memorial Gualtiero Melchiorre" sono disponibili sul sito http://sites.google.com/site/barinkayak